Manutenzione freni durante il cambio gomme

Sostituzione pneumatici? Cambio pastiglie freni?

Le settimane antecedenti al cambio gomme si trasformano in una corsa alla manutenzione. Eseguire un lavoro in modo rapido ed efficace è la priorità.

Per questo motivo TUNAP ha sviluppato una linea di sostanze ideali per ogni fase.

TUNAP 120: gel per pneumatici. Sostanza ideale per il montaggio e lo smontaggio delle gomme.

TUNAP 114: protettivo antiruggine per dischi e pinze del freno ossidate. I freni appariranno come nuovi viene creata una protezione dalla formazione di nuova ruggine.

TUNAP 119: ravvivante. Prodotto per la fase di rifinitura e ripristino estetico grazie al suo effetto lucidante.

Approfittando del cambio gomme del periodo invernale, e primaverile, è sempre bene fare un controllo dei freni.

Il sistema frenante è uno dei principali elementi di sicurezza attiva del veicolo. Tra i vari componenti che lo costituiscono, i materiali d’attrito (dischi e pastiglie) richiedono una manutenzione periodica perché soggetti a usura.

Quando si parla di sicurezza TUNAP è in prima linea per tutelare chi è alla guida ma anche il professionista nella sua officina. Ottime prestazioni e sicurezza sono il nostro obiettivo costante ed è grazie alla ricerca dei laboratori TUNAP che siamo riusciti a realizzare dei prodotti ad altissima efficienza.

TUNAP 915: detergente attivatore della linea Human + Technology ®. Perfetto per detergere e attivare le superfici per i successivi lavori di manutenzione, riparazione e montaggio. Sgrassa tutti i componenti in maniera facile e veloce, anche quelli fortemente imbrattati. Inoltre elimina polveri, incrostazioni, resine e strati di protezione anticorrosiva. TUNAP 915 è privo di n-esano (nocivo per il sistema nervoso) e composti aromatici, con ridotte capacità infiammabili.

TUNAP 913: pasta protezione freni della linea Human + Technology ®. Sostanza lubrificante, distaccante e anticorrosiva per facilitare lo smontaggio e per prevenire la formazione di ruggine. Il flacone a doppia camera e il pennello innovativo assicurano una semplice e precisa applicazione. La consistenza morbida e cremosa della pasta consente un’applicazione uniforme. La pasta non cola nemmeno alle temperature più elevate resistendo dai -50°C a +1600°C e aderendo al punto di lubrificazione. Con un valore VKA di 8500 N (secondo DIN 51350) il 913 ha una posizione assolutamente di prestigio. Alta resistenza alla pressione, al sale, agli spruzzi d’acqua e alle sostanze chimiche. TUNAP 913 è privo di sostanze coloranti, profumanti allergenici, solventi, n-esano (nocivo per il sistema nervoso) e non presenta nessun simbolo di rischio tossicologico.

E’ importante configurare il servizio ideale, sommando le fase di manutenzioni cucite sul proprio cliente!


Sei un professionista e vorresti ricevere maggiori informazioni?