Sanificare l’auto con l’ozono funziona?

persone con mascherina in un abitacolo sanificato

Sanificare l’auto con l’ozono funziona?

La maggior parte dell’aziende legate al settore automotive stanno riaprendo ed il periodo dove si lavorava solo in caso di emergenza o su appuntamento sta lentamente volgendo al termine. La situazione attuale ha educato chi lavora in officina all’adozione di determinate precauzioni ma anche gli automobilisti possono adoperarsi per limitare le possibilità di contagio. Il Ministero della Salute consiglia delle semplici precauzioni come lavarsi spesso le mani, ma lo stesso concetto si potrebbe applicare all’auto, specialmente nel caso in cui si trasportano passeggeri. Come è meglio pulire il nostro veicolo? Sanificare l’auto con l’ozono funziona? E contro il coronavirus?

La pulizia dell’auto con l’ozono, pro e contro

La possibilità di sfruttare l’ozono per la sanificazione dell’auto deriva dal suo elevato potere ossidante. L’ozono è infatti in grado di degradare ed eliminare gli elementi inquinanti e nocivi. Uno dei vantaggi è che il gas è in grado di sanificare tutte le superfici all’interno del veicolo, compresi i tessuti dei sedili, la tappezzeria e i tappetini. Il processo di sanificazione avviene attraverso un macchinario in grado di erogare la miscela gassosa all’interno del veicolo, ma bisogna fare attenzione: una concentrazione ridotta potrebbe non avere alcun effetto sui batteri, una concentrazione troppo elevata potrebbe danneggiare i materiali o i dispositivi elettronici di bordo. L’ozono viene utilizzato per i mezzi speciali, come ad esempio ambulanze, che in genere sono realizzati con materiali meno delicati rispetto ad una normale automobile. Un altro aspetto da tenere in considerazione è la salute, perchè sebbene dopo l’utilizzo, l’ozono si trasforma in ossigeno senza lasciare alcun tipo di tracce può comunque causare effetti irritativi alle mucose oculari e alle vie aeree. Infine va ricordato che la sanificazione con l’ozono non sostituisce un vero e proprio intervento di pulizia.

L’ozono è efficacie contro il covid-19?

Non esistono conferme ufficiali che attraverso la sanificazione con l’ozono si riesca a distruggere il coronavirus. Questo perchè del covid-19 si conosce ancora poco e nessuno può ad oggi garantire che un trattamento con l’ozono sia efficacie. Il Ministero della Salute ha riconosciuto l’ozono un presidio naturale per la sterilizzazione degli ambienti contaminati da batteri – virus – spore e infestati da acari – insetti – ecc. (protocollo n. 24482 del 31 luglio 1996) ma non per il coronavirus.

Come limitare le possibilità di contagio in auto

maccanico sanifica abitacolo con panno e soluzione alcolica

Sanificare l’auto con l’ozono elimina un’elevata percentuale di germi e batteri nell’abitacolo ma presenta alcuni aspetti negativi per la salute e può essere considerato efficacie solo in parte. Il rimedio indicato del Ministero della Salute è di pulire le superfici e le aree potenzialmente contaminate dal virus con acqua e un detergente contenente almeno il 70% di etanolo in modo da garantire la disidratazione delle cellule e la conseguente neutralizzazione (circolare del 22 febbraio 2020 e nella sezione domande e risposte sul covid) .