TUNAP for Spirogreen

TUNAP for Spirogreen

Il giorno 20 novembre 2019 si tiene a Milano l’iniziativa Spirogreen promossa da FederAsma e Allergie Onlus, dalle 10.00 alle 15.30, Via Grosotto presso il Centro Commerciale Piazza Portello.

L’iniziativa si svolge nella Giornata Mondiale della BPCO (Broncopneumopatia Cronico Ostruttiva) e offre spirometrie gratuite e sensibilizzazione per informare ed educare sulle malattie respiratorie in collaborazione con medici specialisti.

Spirogreen è il nome che quest’anno abbiamo dato all’evento, che offre ogni anno ai cittadini milanesi la spirometria gratuita, perché la salute dei polmoni e del respiro non vuol dire solo diagnosi precoce e cura, ma anche qualità dell’aria. Desideriamo prendere spunto da questa ricorrenza, che punta il riflettore sulla BPCO, per sensibilizzare il pubblico su come l’inquinamento incida sull’incremento di patologie respiratorie, e renda la qualità di vita dei pazienti peggiore.  Per questo motivo, quest’anno parliamo anche di mobilità elettrica e di come scelte di questo tipo possano rappresentare un contributo importante.

Luisa Altomare, Presidente di FederAsma e Allergie Onlus

Anche TUNAP ha contribuito a sostenere FederAsma e Allergie Onlus.

L’importanza di respirare aria pulita nel proprio veicolo

Nella nostra quotidianità siamo consapevoli di quello che respiriamo all’interno del nostro veicolo?
Passiamo almeno 10 minuti al giorno all’interno dell’abitacolo, andiamo al lavoro, a fare la spesa, in palestra, dal medico e facciamo altre attività spostandoci con il veicolo.
Quanto è importante quello che respiriamo? Un abitacolo igienizzato è fondamentale per la salute. TUNAP si assicura di far respirare aria pulita all’interno del veicolo. Un aspetto fondamentale per la propria salute deriva anche dallo stato dell’impianto di climatizzazione. Il trattamento di pulizia e igienizzazione airco well® è una soluzione per il sistema di climatizzazione efficace e testata dalla Fondazione per allergici e asmatici europei.

“Aria pulita? Sì, grazie!”